POS Sermetra Net

I POS non sono tutti uguali. E ce n’è uno solo, studiato e ritagliato sulle esigenze del settore delle pratiche auto: il POS Sermetra Net. Il POS Sermetra Net è uno strumento integrato, sicuro e innovativo, non paragonabile ai comuni terminali degli Istituti bancari.

I Vantaggi
Sicurezza
Sicurezza
Limiti il movimento di contante in Agenzia e tutti i rischi connessi
Flessibilità
Flessibilità
Accetti pagamenti di qualsiasi somma, una comodità per te e per il tuo cliente, perché non ha problemi di soglie come nel caso dei pagamenti in contanti
Fee
Fee
Per le Pratiche 264, accedi alla commissione fissa di 1 € per transazioni di qualsiasi importo, con carta di debito e credito
Versioni

POS da Tavolo (Fisso). Il POS richiede una postazione fissa che lo collega direttamente all'alimentazione. La connessione dati avviene mediante cavo di rete LAN che collega il POS al router/modem dell'Agenzia.

POS Portatile. Questa soluzione è composta da una base fissa e dal POS portatile. Il POS è dotato di una batteria che si ricarica appoggiandolo alla base fissa, collegata all'alimentazione. La stessa base deve essere collegata ad un cavo di rete e comunica con il POS in modalità bluetooth (senza filo).

PagoPA
Realizzato dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID), PagoPA è il sistema che consente di indirizzare i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione in maniera standardizzata. I pagamenti vengono realizzati attraverso un PSP o Prestatore di Servizi di Pagamento verso le PA centrali e locali per tributi, tasse, utenze, rette, quote associative, ecc. Il sistema PagoPA, già integrato nel POS Sermetra Net, è previsto per legge e sono in costante crescita le PA aderenti perché tale modalità è semplice, non onerosa e diventerà a breve lo standard comune. Visita la pagina del servizio Piattaforma PagoPA-Sermetra per tutti i dettagli.

 

POS SERMETRA NET
Scegli tra POS da Tavolo e POS Portatile. Avrai in ogni caso uno strumento professionale e con condizioni uniche, ritagliato sulle esigenze del settore e non paragonabile a quello dei comuni istituti bancari.